Gravidanza: visite e controlli nella fase iniziale | Studi Medici Batini
BLOG NEW

WHAT'S NEW IN MEDICALPRO

batini2

Gravidanza: visite e controlli nella fase iniziale

Scoprire di essere incinta è un momento carico di emozioni per una donna, l’inizio di un percorso che in una prima fase può apparire difficile e pieno di insidie. Per far sì che tutto vada nel migliore dei modi e poter godere appieno di questo periodo molto speciale è fondamentale sapere quello a cui si va incontro e prendere coscienza di come è necessario comportarsi. Prendere contatto con uno specialista che possa spiegare che stile di vita bisogna adottare, cosa bisogna mangiare ed a quali controlli bisogna sottoporsi è sicuramente la prima cosa da fare. Prima di tutto però è importante essere certi di essere in stato interessante.

QUANDO FARE IL TEST DI GRAVIDANZA

Per fare il test di gravidanza e ottenere un risultato certo è buona norma aspettare almeno una settimana di ritardo mestruale. I test che si trovano in tutte le farmacie permettono di rilevare la presenza dell’ormone Beta HCG nelle urine, segno inequivocabile dell’avvio della gestazione. Attendere almeno una settimana di ritardo dall’ultima mestruazione consente alla gravidanza di avviarsi ed evita di ottenere risultati falsati.

COME SI CONTA L’AVANZAMENTO DELLA GRAVIDANZA

L’avanzamento della gravidanza è misurato in settimane (e giorni) trascorse dall’ultima mestruazione. La settimana di riferimento è fondamentale per regolarsi con le scadenze dei controlli che segnano il percorso della gestazione, tenere il conto di questo periodo può non essere semplice, per questo esistono strumenti specifici che possono essere utili. Lo specialista che vi segue vi regalerà con ogni probabilità un piccolo calendario di cartone nel quale è possibile impostare la data dell’ultima mestruazione e conoscere immediatamente in quale settimana di gravidanza ci si trova in quel momento, di che dimensioni è all’incirca il feto ed altre informazioni specifiche. In alternativa è possibile scaricare una delle molte applicazioni per smartphone disponibili sui principali negozi digitali. Il magazine specializzato nostrofiglio.it ha stilato una classifica delle 10 migliori app per mantenere nota dell’avanzamento della gravidanza.

IL PRIMO CONTATTO CON LA GINECOLOGA

Nel momento in cui si scopre di essere effettivamente incinta è bene prendere contatto con uno specialista: il ginecologo o la ginecologa curante, uno studio medico o un consultorio, così da essere informati delle varie fasi del percorso di gravidanza e programmare insieme le visite ed i controlli ai quali sottoporsi. La prima visita solitamente si svolge a partire dalla sesta settimana, si tratta di un appuntamento molto importante perché serve a chiarire molti dubbi che, come è naturale che sia, le donne si pongono quando scoprono di essere in stato interessante. Quale stile di vita dovrò adottare? Cosa devo mangiare e cosa invece devo evitare? Posso continuare ad andare in palestra? Oltre ad informare la gestante su questi ed altri aspetti, la prima visita valuta l’avvio della gravidanza da un punto di vista clinico. Il medico stabilisce ad esempio quali sono gli esami del sangue da fare e pianifica la lista dei controlli e delle visite.

LA PRIMA ECOGRAFIA

In molti pensano erroneamente che il primo controllo da fare in gravidanza sia un’ecografia, in realtà, come abbiamo visto, ci sono altri passaggi che la precedono. L’ecografia serve a confermare una serie di elementi molto importanti: la giusta sede della gravidanza, il numero degli embrioni, il fatto che si tratti di una gravidanza evolutiva e che tutto proceda insomma nel verso giusto. Perché abbia senso, è importante che venga eseguita nel giusto momento, cioè ad almeno 8 settimane di gravidanza.

È bene tenere sempre a mente che la gravidanza non è un periodo che può essere assimilato ad uno stato di malattia, quando si è in stato interessante si è perfettamente sane ed in salute, non ci sono controlli o esami da eseguire in urgenza ma piuttosto dei momenti di conferma del buon andamento della gravidanza.

Hai scoperto di essere incinta e vuoi effettuare una prima visita di controllo con la Dr.ssa Silvia Garibaldi ostetrica e ginecologa del nostro centro medico? Chiama lo 050 799151 oppure scrivici ad info@lafarmaciacapone.it